Ca' Pesaro

Ca' Pesaro

VENEZIANO POP. Luciano Zarotti e Ca' Pesaro negli anni '70-'80

Visita la mostra con il biglietto del museo

Orario 10 – 17
ultimo ingresso ore 16

Chiuso il lunedì

Cenni biografici

Luciano Zarotti è nato a Venezia nel 1942. Ha studiato all’Académie des Beaux-Arts di Parigi e alla Scuola libera del nudo dell’Accademia di belle arti di Venezia sotto la guida di Luigi Tito, di cui è divenuto in seguito assistente, subentrandogli infine come titolare alle cattedre di Tecniche pittoriche e Affresco.

Ha insegnato per quarant’anni. Dalla fine degli anni ‘60 collabora con la Fucina degli Angeli di Egidio Costantini ed è membro dell’Associazione Incisori Veneti. Ha esposto in oltre trecento tra personali e collettive, ricevendo premi nazionali e internazionali.

Sue opere figurano al Museo d’arte moderna di Ca’ Pesaro, al Pushkin Museum di Mosca, al Gabinetto delle stampe di Firenze e in importanti collezioni pubbliche e private. Vive e lavora a Venezia e Montemassi (Grosseto).