Ca' Pesaro

Ca' Pesaro

Mostre in corso

GINO ROSSI A VENEZIA. Dialogo tra le collezioni di Fondazione Cariverona e Ca’ Pesaro

Dal 23 febbraio al 20 maggio 2018

A Ca’ Pesaro dal 23 febbraio al 20 maggio 2018 una mostra intende riscoprire Gino Rossi, artista tra i più interessanti dell’avanguardia veneziana che proprio a Ca’ Pesaro ha trovato il suo centro nei primi anni del ‘900. A cura di Luca Massimo Barbero ed Elisabetta Barisoni. […]

UCRONIA: SPAZIO DEL DIVENIRE. Piranesi, Sant’Elia, Aldo Rossi. Il progetto dell'alternativa

Dal 23 marzo al 22 aprile 2018

La mostra si focalizza nella ricerca di un nuovo presente per le nostre città rielaborando spuni magistrali da Piranesi, Sant’Elia e Aldo Rossi. […]

RITROVAMENTI. L’arcipelago delle chiese "chiuse" di Venezia

Dal 24 aprile al 27 maggio 2018

A volte cose, edifici, luoghi perduti tornano, sono riscoperti. Molte architetture attendono oggi una nuova occupazione, alcune di queste sono eredità, monumenti dai muri secolari. […]

JUAN NAVARRO BALDEWEG. Anillos / Anelli

Dal 25 maggio al 7 ottobre 2018

Ca’ Pesaro ospita uno dei più autorevoli quantoeclettici protagonisti spagnoli dell’arte e dell’architettura contemporanee: Juan Navarro Baldeweg. […]

EPOCA FIORUCCI

Dal 23 giugno 2018 al 13 gennaio 2019

A Ca’ Pesaro un altro intrigante dialogo tra moda e cultura, questa volta grazie alla pirotecnica creatività di Elio Fiorucci, il celebre stilista milanese scomparso nel 2015, da molti definito il “paladino della moda democratica”. Fiorucci fu una personalità unica in questo campo, capace di rivoluzionare la moda e il mercato – quando alla fine degli anni sessanta portò a Milano lo spirito libero e trasgressivo della Swinging London – e di formare il gusto di almeno due generazioni di giovani. […]

ANGELO MORBELLI. Il poema della vecchiaia

Dal 20 ottobre 2018 al 6 gennaio 2019

A distanza di oltre un secolo, a Ca’ Pesaro si riuniscono in esclusiva le sei tele del ciclo pittorico di Angelo Morbelli “Il poema della vecchiaia”: l’eccezionale occasione mostrerà al pubblico per intero un’opera chiave del grande artista e permetterà di focalizzare sulla tecnica divisionista, in cui luce e pigmenti vengono attentamente calibrati per produrre l’impressione luminosa. […]